uefa-youth-league

Youth League, l’Inter Primavera si arrende al Real Madrid: 2 a 1 il finale

L’Inter Primavera si arrende al Real Madrid

Sconfitta di misura per l’Inter Primavera di Chivu sul campo del Real Madrid nell’ultima giornata della fase a gironi della Youth League. I nerazzurri chiudono il girone D al secondo posto, proprio alle spalle dei Blancos, e per accedere agli ottavi di finale dovranno passare attraverso i play-off.

Primo tempo giocato su ritmi alti con le due squadre molto propositive in zona offensiva. Dopo un’occasione per parte, la sblocca il Real Madrid su calcio di rigore: Gonzalez trasforma un calcio di rigore assegnato per fallo di Sangalli. L’Inter reagisce e ha subito l’occasione con Casadei per pareggiare, ma il suo colpo di testa viene deviato in corner. Nel proseguo della frazione le due compagini creano diverse trame interessanti, senza però trovare la qualità giusta nell’ultimo passaggio. 

La ripresa si apre con il pareggio dei nerazzurri: punizione insidiosa di Casadei e tap-in vincente di Abiuso dopo la corta respinta di Pineiro. Nella fase centrale della frazione torna avanti il Madrid, Aranda fa tutto da solo e scarica il destro vincente alle spalle di Rovida. I Blancos difendono il risultato, ai nerazzurri non bastano gli attacchi finale per raggiungere il pari.