Paolo Zanetti

Venezia-Inter, Zanetti: “Sfida proibitiva, ma vogliamo provarci”

Paolo Zanetti in conferenza stampa alla vigilia di Venezia-Inter, match della quattordicesima giornata della Serie A

Giornata di vigilia per il Venezia di Paolo Zanetti che domani ospiterà l’Inter allo stadio ‘Penzo’ nella quattordicesima giornata della Serie A 2021/2022. L’allenatore degli arancioneroverdi ha presentato la sfida ai nerazzurri nella consueta conferenza stampa pre-partita. Ecco le sue parole.

“Incontriamo una grandissima squadra che sta facendo bene sia in campionato che in Champions League, quindi chiaramente è una partita per noi più difficile del solito, ne avremo parecchie da qua a Natale, come sempre concentrandosi molto su di noi e poco sugli avversari, se andiamo a ragionare sulla forza della squadra sembrano partite proibitive, ma alla fine c’è sempre il campo, dobbiamo fare di tutto per mettere in difficoltà una squadra dal valore assoluto importante”.

“Chi temo di più dell’Inter? I numeri: ha il miglior attacco con una media gol impressionante, quando hai certi tipi di numeri normale tu abbia campioni in squadra, ma è tutto il collettivo che ha una base importante. Questa unione ha creato una squadra di livello altissimo non solo nel campionato italiano ma anche a livello europeo, si candida anche per provare a vincere la Champions League”.

“Sarà stupendo avere lo stadio pieno, l’abbiamo già vissuto e so di cosa si tratta, è una cosa per noi troppo importante, è un tipo di stadio che per noi si presta ad essere dodicesimo uomo in campo. Spero che in tanti vengano a tifare Venezia e non gli altri, per noi andare in campo e in casa con questa atmosfera è una spinta in più e ne abbiamo bisogno visto lo spessore dell’avversario”.

(fonte: TMW)