André Onana Inter

Onana: “Fischi? Amerò ugualmente i tifosi dell’Ajax. Ho vissuto un anno non facile”

André Onana fischiato dai tifosi dell’Ajax

Periodo non facile per André Onana rientrato tra i pali dell’Ajax dopo il periodo di squalifica. Il portiere camerunense, che dalla prossima stagione sarà un giocatore dell’Inter, è stato contestato nuovamente dai suoi tifosi dopo un errore durane la partita di ieri. Il futuro giocatore nerazzurro si è presentato ai microfoni di ESPN e ha commentato così le critiche nei suoi confronti.

“Non sto dimostrando di valere i primi 5 portieri del mondo? Sono successe tante cose, è stato un anno duro per me. Sono tornato a giocare e sono molto felice di essere tornato e di giocare. Sto giocando e non sono affatto preoccupato di raggiungere la top 5 o la top 10 dei portieri mondiali. So che tornerò al mio livello, lo so benissimo. Ora non sono nella mia migliore forma, non ho giocato per tantissimo tempo. Lo so, la gente può dire quello che vuole. Se sono arrabbiati, è un problema loro. Non è un problema mio”.

onana
onana

“Io mi prendo le critiche dai miei allenatori ma per il resto, i tifosi possono cantare, possono fischiare, possono piangere, non me ne frega un cazzo. E’ così che sono diventato chi sono ora, non ascoltando quello che dice la gente mentre gioco. E’ la mia vita, lasciate che sia io a scrivere la mia storia. Vogliono fischiarmi? Nessun problema, amerò comunque i tifosi dell’Ajax”.