de-Vrij-1

GdS – Inter, De Vrij in uscita: non solo Bremer spunta anche questo profilo per sostituirlo

Stefan De Vrij destinato a lasciare l’Inter al termine della stagione

Il contratto in scadenza nel 2023 e un livello prestazionale che non sempre è stato ai massimi in questa stagione. Per questi due motivi, ma non solo, Stefan De Vrij è il candidato principale a lasciare l’Inter nel corso del mercato estivo. Per sostituirlo c’è in pole Bremer, ma le recenti prestazioni come centrale di Skriniar potrebbero cambiare i piani della società di Viale della Liberazione.

“Con una solidità simile l’Inter può permettersi di approcciare il prossimo mercato con serenità: Skriniar e Bastoni non si toccano, mentre già da qualche tempo De Vrij sembra sacrificabile sull’altare del rinnovamento. L’olandese ha un anno di contratto e diversi estimatori all’estero, il che lo renderebbe un buon candidato per incassare una somma adeguata (25 milioni di euro?)”.

“Se una sua partenza mettesse nei guai Inzaghi sarebbe un problema, se invece – come sta accadendo – ci si accorge che Skriniar può prendere il suo posto, a quel punto la ricerca del sostituto può essere intavolata con più calma, valutando sia profili abituati alla posizione di centrale, sia altri spendibili come terzo di destra”.

(fonte: Gazzetta dello Sport)