Raffaele Palladino

Monza-Inter, Palladino in conferenza stampa: “Abbiamo bisogno del supporto di tutti

Raffaele Palladino in conferenza stampa alla vigilia di Monza-Inter

Giornata di vigilia per il Monza di Raffaele Palladino che domani ospiterà l’Inter all’U-Pawer Stadium nella diciassettesima giornata della Serie A 2022/2023. L’allenatore dei biancorossi ha presentato la sfida ai nerazzurri nella consueta conferenza stampa pre-partita. Ecco le sue parole.

“Abbiamo bisogno del supporto di tutti. Ho incontrato Juventus, Milan e ora Inter. Noi siamo preparati, voglio tanto entusiasmo contro una squadra in salute che ha messo in difficoltà e ha battuto il Napoli. Noi arriviamo da un buon pari a Firenze e dobbiamo crederci, sapendo di poter mettere in difficoltà una grande squadra e che si parte dallo 0-0. Rovella sarà difficile recuperarlo, ma non è detto. Potrei schierare Petagna e Mota Carvalho, a Firenze però hanno fatto bene tutti”.

“Abbiamo altri due allenamenti per trovare soluzioni migliori vista la forza dell’Inter. Ho analizzato il gol del nostro capocannoniere, è vero, è un quinto, ma ciò non mi preoccupa, sono convinto che le nostre punte stanno facendo grosse cose. Aspettiamo i loro gol. Gytkjaer? È sempre attento, è dentro ogni allenamento e io conto molto su di lui, domani potrebbe essere determinante. Può lasciare Monza? Non mi preoccupa. E’ un ragazzo straordinario”.

“Non voglio vedere e devo dire non ho mai visto nella squadra ragazzi distratti. Farò rotazioni, farò giocare tutti. Inter? Temo tutti, è una squadra molto forte, difficile da incontrare, a partire dai calci piazzati. Per noi sarebbe motivo di grande orgoglio mettere in difficoltà le qualità dell’Inter, una squadra che ha calciatori tutti forti”.