Dusan Vlahovic

L’Inter non si arrende e segue ancora Vlahovic: la nuova strategia

Dusan Vlahovic sempre nei pensieri dell’Inter

Tra i protagonisti della vittoria della Fiorentina in Coppa Italia (sul Cosenza) con una doppietta, Dusan Vlahovic rimane sempre nel mirino dell’Inter per occupare – insieme a Dzeko – il posto lasciato vacante da Romelu Lukaku. Il club nerazzurro, oltre alla richiesta viola, deve fronteggiare anche l’interesse di Tottenham e Atletico Madrid che dispongono delle giuste capacità finanziare per prendere il giocatore.

“Solo che la valutazione del centravanti viola è elevatissima, troppo per i nerazzurri: «Un’operazione impossibile», la definiscono coloro i quali sono vicini ai due club. La società di Zhang non ha abbandonato l’idea, l’ha solo riposta in un angolo della memoria con l’intenzione di provarci quando le condizioni finanziarie dell’Inter saranno cambiate, magari tra un anno. Il guaio è che già il 31 agosto Vlahovic potrebbe non essere più a Firenze”.

“La Fiorentina ha offerto a Vlahovic di rinnovare il contratto, in scadenza nel 2023. Non ha ricevuto un secco rifiuto, anzi il serbo ha aperto all’accordo. Gli agenti hanno preso tempo, diffondendo ottimismo; in realtà attorno al ragazzo si stanno muovendo club importanti e interessi multimilionari. Attorno a Vlahovic si sta dunque per scatenare un’asta. Sarà decisiva la volontà del giocatore: se vorrà misurarsi ancora per un anno con la serie A in un ambiente dov’è amato e coccolato, allora rinvierà l’addio alla Fiorentina; altrimenti potrà indirizzare il trasferimento verso il club preferito”.

(fonte: Corriere della Sera)