Luis Castro

Inter-Shakhtar, Castro in conferenza stampa: “Vogliamo vincere, ma per farlo dobbiamo dare il massimo”

Luis Castro in conferenza stampa alla vigilia di Inter-Shakhtar Donetsk, match della sesta giornata di Champions League

Giornata di vigilia per lo Shakhtar Donetsk di Luis Castro che domani affronterà l’Inter allo stadio ‘Giuseppe Meazza’ nella sesta e ultima giornata della fase a gironi della Champions League 2020/2021. L’allenatore dei neroarancio ha presentato la sfida ai nerazzurri nella consueta conferenza stampa pre-partita. Ecco le sue parole.

Siete convinti che vincendo avrete molte chance di passare addirittura da primi?
Ci concentriamo su questa partita, tutto ciò che è successo non ci interessa. Siamo in un girone dove tutte potrebbero andare avanti in questa competizione. Dobbiamo dare il massimo, entrambe domani vogliono vincere

Soffrite le squadre forti difensivamente: domani che gara dovrete fare? Affrontiamo un avversario fortissimo, siamo pronti e consapevoli di chi andremo ad affrontare. Serve grande attenzione, ma dovremo anche attaccare di più rispetto all’andata. Domani ci giudicherete, mancano solo alcuni dettagli da sistemare prima di giocare

In casa avete sofferto in difesa, come fermerete Lukaku e Lautaro? Ogni squadra avrebbe difficoltà contro l’Inter. Non c’è problema, abbiamo molto lavorato sul loro attacco. Siamo stati meticolosi nelle sedute di allenamento, sappiamo quanto sono intensi e pericolosi. Dopo i sorteggi ci siamo accorti che avremmo fatto fatica, tutti dicevano che sarebbe stato il girone più duro, eppure siamo lì anche se non ci credeva nessuno. Domani proveremo ad attaccare, non siamo qui per difenderci. Dalle ultime due sfide contro di loro abbiamo imparato e adesso siamo pronti