Inter Primavera

Inter Primavera al cardiopalma: decide Carboni, Atalanta ko 3 a 2

L’Inter Primavera batte l’Atalanta nella prima giornata del Campionato Primavera 1 TIM

Buona la prima per l’Inter Primavera allenata da Cristian Chivu che, nel match di apertura del campionato di categoria, batte l’Atalanta per 3 a 2. A decidere l’incontro è la rete di Carboni all’86esimo; le altre reti interiste sono state realizzate da Abiuso e Fabbian nella prima frazione di gioco con ospiti che raggiungono il pari momentaneo grazie alla doppietta di Omar nella ripresa.

Prima frazione di gioco bellissima allo stadio Breda, l’Inter di Cristian Chivu gioca un bel calcio e la partita è frizzante sin dai primi minuti di gioco. I padroni di casa sfiorano a più riprese il vantaggio, l’Atalanta prova a contenere ripartendo in contropiede. Tra il 35′ e il 36′, l’U19 interista colpisce due volte gli ospiti: prima Abiuso di collo destro firma l’1-0, poi Fabbian deposita di testa il 2-0 dopo la corta respinta di Dajcar. Uno-due micidiale dei nerazzurri, che a pochi minuti dal termine si portano avanti di due gol.

Calano i ritmi nella ripresa e l’Inter perde un po’ della sua imprevedibilità offensiva. L’Atalanta con il passare dei minuti conquista campo e al 70′ accorcia le distanze con la bella marcatura di Omar. L’attaccante col numero 27 si ripete, sigla la sua doppietta personale e all’80’ pareggia la sfida. Quando l’inerzia sembra tutta in favore degli ospiti, ecco l’orgoglio e il cuore interista: filtrante delizioso di Peschetola e piattone nel sette di Carboni. Inter di nuovo avanti all’86’. Minuti finale in difesa per la squadra di Cristian Chivu che vince e ottiene i primi tre punti della stagione.