inzaghi

Inter-Juventus, Inzaghi: “Vittoria meritata contro un grande avversario”

Simone Inzaghi nel post partita di Inter-Juventus, match della Supercoppa Italiana 2021

L’allenatore dell’Inter Simone Inzaghi, al termine del match vinto per 2 a 1, ai tempi supplementari, contro la Juventus, e valevole per la Supercoppa Italiana, ha raccontato le sue impressioni sul match di San Siro ai microfoni di Sport Mediaset.

Esultanza giusta per un’emozione arrivata quando meno se lo aspettava in una serata dove avete dimostrato di crederci fino all’ultimo. “Abbiamo incontrato una grandissima squadra che ha fatto una partita da Juve. Non ci ha creato grandi difficoltà ma ha fatto una grande gara. Sono stati sempre dentro la partita, han fatto la partita. Batterli non è mai semplice, anche se io avevo precedenti favorevoli con loro in Supercoppa. Sono molto soddisfatto”.

Sanchez a fine partita ha detto che si aspettava di essere titolare. Quanto è importante avere giocatori di livello altissimo? “Penso tutti volessero giocare, di volta in volta devo fare scelte. Anche Gagliardini con la Lazio è stato il migliore ma non ha giocato un minuto. Ho quattro attaccanti fortissimi, oggi anche Vidal ci ha dato una mano e Dimarco è stato determinante per il gol. Dobbiamo continuare in questo modo, erano 12 anni che l’Inter non vinceva una Supercoppa. Per questa società è passato troppo tempo”.

Cosa vi ha detto Zhang? “Era molto contento, ci ha fatto i complimenti e i giocatori hanno chiesto un premio. Penso che li accontenterà”.