Marotta Ausilio

Inter, il colpo per la fascia sinistra arriva subito? È corsa a due: no a Digne

L’Inter cerca rinforzi per la fascia sinistra

È ancora una volta la fascia sinistra il reparto interessato dai movimenti di mercato in casa Inter. Il tutto nasce dall’esigenza di trovare un sostituto di Ivan Perisic che a fine stagione con ogni probabilità saluterà Milano. Secondo Tuttosport, la dirigenza interista potrebbe anticipare ora l’arrivo del sostituto del croato per permettergli un adeguato adattamento in squadra.

“Il mercato dell’Inter a gennaio dipenderà da due fattori, non per forza complementari: Marotta, Ausilio e Baccin non vogliono rovinare il “giocattolo” e dunque non manderanno via nessuno, a meno che non siano gli stessi giocatori a chiedere di andare via”.

Perisic
Perisic

“Nel caso l’investimento sarebbe sempre a sinistra, ma anziché puntare a un’opportunità low-cost, vedi per esempio Digne (Everton) o Kurzawa (PSG), elementi che l’Inter prenderebbe in prestito per sei mesi, si potrebbe provare a imbastire subito un’operazione con diritto o obbligo di riscatto per i due preferiti per la corsia mancina, ovvero Kostic dell’Eintracht Francoforte (il serbo è, ad oggi, in pole per sostituire Perisic a fine stagione, quando il croato lascerà Milano, visto che c’è molta distanza fra le parti per rinnovare il suo contratto in scadenza il 30 giugno) e Bensebaini del Borussia Mönchengladbach”