Inter Digitalbits

Inter, entro domani si decide il futuro di DigitalBits: dentro o fuori. I dettagli

L’Inter e DigitalBits alla stretta finale

Il 2022 dell’Inter è stato caratterizzato dall’insolvenza di DigitalBits, diventato main sponsor del club nerazzurro dall’1 luglio. La controversia, secondo quanto riportato da calciomercato.com, si risolverà in un modo o nell’altro entro domani. Questi gli ultimi aggiornamenti.

“Tra le due realtà c’è un confronto serrato proprio in questa parte finale del 2022. Due le opzioni percorribili: o un accordo entro domani (ma il tempo sta scorrendo molto veloce) o una chiusura definitiva del sodalizio. Nel primo caso Digitalbits terminerebbe la stagione nel ruolo di main, optando, successivamente, per la posizione di “premium partner” (valore stimato 1 milione di euro)”.

“Ciò porterebbe al lancio di un nuovo e innovativo asset digitale nerazzurro (com’era previsto, tra l’altro, nel contratto di main sponsorship). Nel secondo caso, il prossimo 4 gennaio, i nerazzurri torneranno in campo a San Siro (l’Inter affronterà nel match serale la capolista Napoli) senza il logo commerciale di Digitalbits”.