Nicolò Barella

Inter, decisione UEFA su Barella solo a gennaio: rischio concreto per due giornate di squalifica

L’Inter teme due giornate di squalifica per Nicolò Barella

C’è il rischio concreto che Nicolò Barella venga squalificato dall’UEFA per due giornate dopo il cartellino rosso diretto ricevuto durante Real Madrid-Inter di martedì sera. Il centrocampista nerazzurro salterebbe così gli ottavi di finale della competizione. A riportarlo è la Gazzetta dello Sport in edicola oggi.

“La sentenza non sarà immediata. La Uefa deciderà il 25 gennaio, in Europa funziona così, dunque quasi a ridosso degli ottavi di metà febbraio. L’Inter teme le due giornate, ci sono precedenti non incoraggianti in questo senso. Ed è chiaro che il doppio stop sarebbe una mazzata per Inzaghi, perché toglierebbe all’Inter un punto fermo sia per l’andata sia per il ritorno: se già il sorteggio si preannuncia complicato, arrivarci senza Barella trasformerà la montagna in un Everest”.