Alexis Sanchez

Inter, da non escludere l’addio di Sanchez già a gennaio

Acque non serene tra l’Inter e Alexis Sanchez

La partita di Reggio Emilia in casa Inter ha portato con se il problema Alexis Sanchez. Il cileno non ha gradito la panchina e si è sfogato sui social. La reazione non è piaciuta al club nerazzurro che, però, ha deciso di non multarlo. Tuttavia si fa strada l’ipotesi di addio nel prossimo mercato di gennaio con il club di Viale della Liberazione che non si opporrebbe.

“Se il cileno dovesse trovare un’altra casa, nessuno all’Inter si strapperebbe i capelli: risparmiare sette milioni di stipendio sarebbe cosa assai gradita visto l’impatto impalpabile del numero sette sulle sorti della squadra, anche a costo di arrivare ad una risoluzione anticipata. I nerazzurri risparmierebbero sull’ingaggio, non aggiungerebbero minusvalenze (è arrivato nel 2019 a 0 euro) e, soprattutto, non perderebbero i vantaggi pregressi del Decreto Crescita, visto che il giocatore ha già passato i due anni necessari da queste parti”.

Sanchez
internazionale_corpo (13) fonte foto www.inter.it

(fonte: Gazzetta dello Sport)