Dumfries

Inter, cambia tutto il mercato: Dumfries supera Nandez

Dumfries preferito a Nandez dall’Inter

È in continua evoluzione il calciomercato dell’Inter. Il club nerazzurro aveva quasi definito l’arrivo di Nahitan Nandez, ma ora con la sempre più probabile cessione di Lukaku, i dirigenti nerazzurri hanno messo in standby l’affare e riacceso i riflettori su Dumfries che ora è in cima alle priorità del club.

“In occasione dei colloqui con l’Inter per il prestito di Andrea Pinamonti all’Empoli, Mino Raiola ha colto l’occasione per rimettere in piedi l’operazione Denzel Dumfries. L’agente italo-olandese sa bene che, con la cessione di Lukaku, l’Inter può investire ed è a conoscenza della preferenza di Inzaghi per il suo assistito”.

Nahitan Nandez Inter
Nahitan Nandez Inter

“Il tecnico emiliano, non potendo avere Lazzari (se non stra-pagandolo) dopo la traumatica separazione con Lotito, vorrebbe come quinto a destra il titolare della nazionale olandese. Simone si sarebbe accontentato anche di Nandez, che con la sua corsa e la sua costanza di rendimento era un elemento comunque gradito, ma adesso, se sarà trovata la formula giusta con il Psv (richiesta tra i 15 e i 20 milioni, l’offerta sarà più bassa), preferirà puntare su Dumfries”.

“Il grande incasso che l’Inter farà con il secondo sacrificio di un big (dopo Hakimi, anche Lukaku) ha mutato i programmi di mercato in viale della Liberazione. Se Big Rom fosse rimasto alla Pinetina, sarebbe arrivato Nandez visto che i soldi necessari per il suo prestito e per il suo ingaggio (in tutto 6 milioni: 2 al Cagliari, 4 lordi al calciatore) Marotta e Ausilio li avrebbero risparmiati grazie a Nainggolan, prestato al Cagliari senza fare minusvalenza ma con una buonuscita di 3 milioni lordi rispetto a uno stipendio di 8,5”.

“O almeno questo era il loro “piano” visto che Giulini aveva dato l’ok per il trasferimento di Nahitan a Milano in prestito con diritto di riscatto, ma c’erano da sistemare le cifre (2 milioni di differenza tra domanda e offerta per il prestito) e quelle del diritto di riscatto e dei bonus. L’argomento Nandez-Inter tornerà d’attualità? Forse sì o forse no. I dirigenti nerazzurri assicurano che non arriverà un esterno sinistro, ma solo uno a destra: Dumfries o Nandez?”

(fonte: Corriere dello Sport)

Inter, mercato stravolto: Dumfries scavalca Nandez