de-Vrij-1

Inter, affaticamento al flessore per De Vrij: torna in Coppa Italia?

Le condizioni di Stefan De Vrij sostituito al termine del primo tempo di Inter-Hellas Verona

Nel pomeriggio di festa per i tre punti in quel di San Siro contro un buon Hellas Verona, la preoccupazione in casa Inter è tutta rivolta alle condizioni di Stefan De Vrij. Il difensore olandese è stato sostituito all’intervallo da Danilo D’Ambrosio: per lui le prime diagnosi parlano di affaticamento al flessore. Ecco il punto sulle condizioni fatto dalla Gazzetta dello Sport in edicola oggi.

“Affaticamento al flessore della coscia sinistra è il responso ufficiale, anche se già a partire da oggi il difensore sarà riosservato dallo staff medico nerazzurro. Nonostante tutto, Inzaghi vede in De Vrij un pezzo necessario del puzzle difensivo sin dai tempi della Lazio, e per fortuna del tecnico il suo pupillo non ha subito una ricaduta del problema che lo ha tenuto lontano dal campo per 4 settimane: l’8 marzo Stefan era, infatti, uscito a metà partita a Liverpool per un fastidioso problema al polpaccio che ha poi superato con una certa fatica”.

“Semmai, il tanto tempo senza minuti nelle gambe non ha aiutato Stefan a passare la serata che sperava, anche se si respira comunque una certa fiducia sulla possibilità di vederlo in campo prestissimo. Se non nella trasferta di La Spezia di venerdì, nella semifinale di Coppa Italia contro il Milan del 19 aprile. E, in ogni caso, il suo posto è assai ben coperto: anche ieri D’Ambrosio entrato sul centrodestra, con slittamento centrale di Skriniar, ha fatto un figurone”.

(fonte: Gazzetta dello Sport)