Probabili Formazioni Inter

Serie A, domani c’è Hellas Verona-Inter: le probabili formazioni

Le probabili formazioni di Hellas Verona-Inter, match della seconda giornata della Serie A 2021/2022

Torna in campo la Serie A con le partite della seconda giornata. Tra i match in programma c’è anche quello del ‘Bentegodi’ tra Hellas Verona e Inter che si affronteranno domani: ecco le probabili formazioni.

Qui Hellas Verona: tre dubbi per Di Francesco

In casa Hellas Verona sono ancora tre i nodi da sciogliere per Eusebio Di Francesco. Il primo è in difesa dove Magnani contende il posto a Dawidowicz nei tre davanti a Montipò insieme a Gunter e Ceccherini.

Altri due dubbi a centrocampo dove sono sicuri del posto sia Ilic che Lazovic. Ruegg e Tameze sono favoriti su Casale e Hongla rispettivamente. Attacco affidato a Kalinic con la coppia formata da Barak e Zaccagni sulla trequarti a fargli da supporto.

Qui Inter: dubbi esterni per Inzaghi

Prima trasferta stagionale per l’Inter di Inzaghi. L’allenatore nerazzurro sembra orientato a confermare l’11 visto all’esordio, anche se deve sciogliere alcuni dubbi. In porta c’è Handanovic con Skriniar, De Vrij e Bastoni a fargli da schermo in difesa.

A centrocampo i primi dubbi, soprattutto sugli esterni. A destra è favorito Darmian e a sinistra Perisic, che però devono stare attenti a Dumfries e a Dimarco – ex di turno – per la maglia da titolare. In mezzo toccherà a Barella, e Calhanoglu con Brozovic in cabina di regia.

In attacco Dzeko sicuro di un posto con Lautaro Martinez che scalpita: al momento l’argentino parte dietro rispetto a Sensi che si sistemerà sulla trequarti. La sorpresa potrebbe essere l’utilizzo di Correa.

Hellas Verona-Inter: le probabili formazioni

Le probabili formazioni di Hellas Verona-Inter:

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawodpwicz, Gunter, Ceccherini; Ruegg, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Zaccagni; Kalinic
BALLOTTAGGI: Dawidowicz-Magnani; Tameze-Hongla; Ruegg-Casale

INTER (3-5-1-1): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Sensi; Dzeko
BALLOTTAGGI: Darmian-Dumfries; Perisic-Dimarco; Sensi-Lautaro Martinez