Inter Liverpool date Champions League

Daily Mail – Champions League, Inter-Liverpool si potrebbe giocare in campo neutro: ecco perché

Notizia clamorosa su Inter-Liverpool andata degli ottavi della Champions League 21/22

Notizia a dir poco clamorosa quella che arriva dalla Gran Bretagna dove il Daily Mail parla della possibilità che il match di Champions League tra Inter e Liverpool in programma a San Siro il prossimo 16 febbraio si possa giocare in campo neutro. Il motivo? Il Super Green Pass (quello derivante da vaccinazione o guarigione al Covid) imposto dal Governo italiano agli atleti professioni a partire dal prossimo 10 gennaio. Oltre al match dei nerazzurri stesso discorso per Lille-Chelsea in programma a marzo.

“Fonti UEFA hanno indicato che in questa fase non ci sono piani per riscrivere le loro regole al fine di rendere obbligatoria la vaccinazione, anche perché la disponibilità e l’adozione dei vaccini varia considerevolmente in tutta Europa”.

Champions League Inter
1579286074_925[1]

“Di conseguenza, nel caso specifico, i giocatori non vaccinati di Chelsea e Liverpool non potrebbero giocare in Francia e in Italia. Le regole UEFA stabiliscono che per disputare un match ci sia bisogno di almeno 13 calciatori: qualora non fosse possibile rispettare tale requisito, il match potrebbe essere spostato in un campo neutro”.