calciomercato

Calciomercato concluso: tutti i movimenti dell’Inter

Calciomercato estivo ufficialmente concluso

Si è conclusa ufficialmente la sessione estiva del calciomercato. Pochi i movimenti principali dell’Inter che ha operato soprattutto per sopperire alle cessioni di Hakimi e Lukaku. Ecco tutti i movimenti in entrata ed in uscita del club nerazzurro.

Entrate: Correa colpo finale

Le operazioni in entrata del club nerazzurro sono iniziate con il ritorno dal prestito di Federico Dimarco. Poi sono arrivati a titolo definitivo Alex Cordaz e Hakan Calhanoglu, svincolati da Crotone e Milan rispettivamente.

A questi si sono aggiunti Edin Dzeko e Denzel Dumfries, entrambi a titolo definitivo e arrivati dalla Roma e dal PSV, e infine Joaquim Correa, arrivato dalla Lazio in prestito oneroso con obbligo di riscatto.

Uscite: rescissione per Nainggolan e Joao Mario

Diversi i movimenti sul fronte uscite. A salutare i nerazzurri sono stati Padelli (contratto scaduto), Dalbert prestito con diritto di riscatto al Cagliari. A loro si sono aggiunti Nainggolan e Joao Mario che hanno rescisso il proprio contratto con l’Inter. Addio da parametro zero anche per Ashley Young.

Hakimi
STADIO GIUSEPPE MEAZZA, MILAN, ITALY – 2021/05/23: Achraf Hakimi of FC Internazionale smiles during the Serie A football match between FC Internazionale and Udinese Calcio. FC Internazionale won 5-1 over Udinese Calcio. (Photo by Nicolò Campo/LightRocket via Getty Images)

Cessione a titolo definitivo in favore del PSG per Achraf Hakimi con Romelu Lukaku ritornato, invece, al Chelsea. A salutato Milano, direzione Genoa, anche Zinho Vanheusden (prestito secco) dopo essere stato riacquistato in questa sessione dallo Standard Liegi.

Ceduti anche: Esposito al Basilea (prestito con diritto di riscatto e contro riscatto), Pinamonti all’Empoli (prestito), Pirola al Monza, Mulattieri e Schirò al Crotone, Filip Stankovic e Oristanio al Volendam, Lazaro al Benfica e Agoumé al Brest